Il progetto LIFE Rethink Waste verso il rush finale

16 Nov , 2022

Il progetto LIFE Rethink Waste verso il rush finale

Partito nel 2019, il progetto Rethink Waste, il cui capofila è Etra la multiutility che serve oltre 600.000 residenti nel bacino del fiume Brenta, aveva l’obiettivo di aumentare la raccolta differenziata dei rifiuti, ridurre i rifiuti indifferenziati pro capite e aumentare il tasso di recupero dei rifiuti, riducendo contemporaneamente gli importi delle tariffe medie delle famiglie.

 

Gli strumenti adottati per raggiungere questi ambiziosi obiettivi si sono basati sul sistema PAYT (Pay-as-you-throw – paga per quello che butti) e KAYT (Know-as-you-throw, conosci quello che butti) e sono stati applicati in 7 aree pilota: 3 in Italia, Bassano del Grappa – Varese – Bitetto (BA), e 4 nella regione spagnola della Catalogna.

 

Euris, nel ruolo di consulente per la gestione e rendicontazione del progetto, sarà presente all’evento di presentazione dei risultati che si terrà il 10 e 11 novembre a Rimini nel corso di un evento inserito nel contesto di ECOMONDO la fiera internazionale per la transizione ecologica.

NEW THINKING, NEW OPPORTUNITIES NEW THINKING, NEW OPPORTUNITIES